fbpx
prevnext
Menu

Dolori e spasmi – parte 1

Le statistiche affermano che il 70-80 per cento della popolazione è affetto permanentemente o ha sofferto saltuariamente di problemi  e dolori alla schiena. A volte il problema si presenta improvvisamente senza un motivo apparente e per motivi assolutamente banali. Personalmente, mi è capitato di soffrire di mobilità limitata e di dolore abbastanza marcato al torace per alcune ore a seguito di uno spasmo “apparso” dopo avere sternutito o mentre mi lavavo il viso poco dopo essermi svegliato alla mattina. Questi non sono gli unici casi in cui il problema sembra “apparire” dal nulla. Anche in situazioni più gravi le cause in realtà sono dovute a contratture e squilibri muscolari che esistono da anni lungo la schiena o nelle articolazioni.

La maggior parte delle persone, per non dire la totalità della popolazione, ha sviluppato e mette in atto (ovviamente in modo inconsapevole) schemi corporei in cui alcuni gruppi muscolari sono troppo contratti
come capita generalmente  attorno alle vertebre cervicali o attorno al diaframma, mentre altri sono troppo deboli. Questi squilibri possono essere dovuti a un numero molto grande di fattori.  Qualunque sia la loro causa, proprio perché i muscoli sono irrigiditi in schemi che non sono quelli per loro naturali, a volte basta molto poco per essere vittima di uno spasmo o di qualcosa di più grave. ..
[continua… ]

Leave a reply

Il Metodo Feldenkrais‎

Risolvi problemi di mal di schiena, rigidità cervicale, mobilità articolare, respirazione, stress, dolori lombari,
articolazioni, ansia, mobilità vertebrale, postura con il Metodo Feldenkrais ® a Genova e Savona